capitolo 5

attraverso gli occhi degli altri

immagini Claudia Corrent

testi Clara Attene

design Sheldon.studio

Quando ho incontrato P. per la prima volta, mi ha subito incuriosito - racconta Cristiano Lamensa, chef e comproprietario di Touberi, un ristorante specializzato nella preparazione di patate ripiene in versione gourmet.

Anche se in quel momento parlava ancora un italiano limitato, P. è riuscita a farmi capire che quando osserva qualcosa, non solo vede ciò che è oggi, ma è anche capace di vedere ciò che sarà. Ha la stoffa del leader. E persone con la sua grinta, la sua umiltà nel mettersi in gioco, la sua testa possono diventare collaboratori preziosi in questo settore".

"Chop life" in pidgin significa "amare la vita e divertirsi"

"'Chop life' è un’espressione in pidgin che significa ‘amare la vita e divertirsi’ - racconta Alberto Mossino, presidente dell'Associazione Piam onlus, che gestisce una delle strutture di accoglienza che ospitano le donne che aderiscono al Progetto Alfa -. Per fare un paragone che aiuti a capire questo stato d’animo potremmo dire che somiglia alla 'cazzimma' napoletana del cercare di prendere il buono che viene dalla vita e provare comunque a divertirsi".

"YOU AGAINST YOU!"

"Partecipare al progetto è una sfida con loro stesse - dice Simona Povigna, insegnante di italiano - le sprona a mettersi in gioco e ho notato che il meccanismo del gioco, della competizione a loro piace.

Facendo lezione perciò uso spesso dei giochi e un'espressione che uso altrettanto frequentemente è ‘you against you’ per ricordare loro che quando si impegnano, quando sfidano loro stesse, si aiutano a fare del loro meglio per costruire la propria autonomia".

"Nel percorso di integrazione uno degli aspetti più complessi è il fatto che dal loro punto di vista la vita ha il sopravvento e la priorità su tutto", racconta Simona Pagani, responsabile dell'accoglienza femminile al Sermig."

Significa essere in grado di capire quali sono le priorità, ad esempio rispettare un appuntamento con l’assistente sociale, o prendersi la responsabilità di portare a termine un lavoro

O più semplicemente imparare a gestire quelli che per noi sono "piccoli" imprevisti quotidiani, come uno sciopero dei mezzi pubblici.

Il gioco è una potente metafora: che si giochi con le parole o con un pallone, gli insegnamenti che arrivano possono aiutare a fare la differenza.

capitolo precedente

4. la stoffa del capo

capitolo successivo

6. le passioni